Più posto per i pendolari

Entro il 2025, le FFS realizzeranno un sottopassaggio pedonale aggiuntivo, il «sottopassaggio centrale», con due nuovi ingressi alla stazione: l’accesso Bubenberg nei pressi del Bubenbergzentrum e l’accesso Länggasse. I pendolari avranno così più spazio a disposizione e beneficeranno di percorsi più brevi.

Nuovo sottopassaggio centrale

Con il nuovo sottopassaggio centrale, i viaggiatori in provenienza dal quartiere di Länggasse e da Hirschengraben raggiungeranno le stazioni FFS e RBS rapidamente e senza deviazioni. Il nuovo sottopassaggio accorcerà le distanze anche in tutta la stazione, oltre a decongestionare il sottopassaggio esistente, l’ingresso occidentale (la cosiddetta «Welle», onda) e il piazzale della stazione. Inoltre, numerosi nuovi negozi verranno ad arricchire l’offerta della stazione.

Accesso Bubenberg

Con il nuovo accesso nei pressi dell’attuale Bubenbergzentrum, la stazione di Berna avrà a tutti gli effetti un secondo ingresso principale.

Una stazione orientata alle esigenze della clientela

Con l’adozione di diverse misure, le FFS vogliono rendere la stazione di Berna più a misura di cliente.

  • Rialzamento dei marciapiedi: per consentire ai viaggiatori di salire e scendere più facilmente dai treni, le FFS rialzano i marciapiedi laddove la curva della stazione e le costruzioni attuali lo permettono.
  •  Più luce: attraverso l’apertura della parete sud rivolta verso il Burgerspital, in stazione entrerà maggiore luce creando un’atmosfera più piacevole per tutti i viaggiatori.